Pagine

mercoledì 30 aprile 2014

- 4, e gli espositori di oggi sono....




Solo lei poteva trasportare fin sul mio Poggio il profumo del mare!
Perchè a Maggio al Poggio ci sarà anche Olivia Giovani e le splendide lampade d'arte di 'Olly La Luce del Mare':

"Il nome 'OLLY LA LUCE DEL MARE " identifica una serie di oggetti immaginati e creati per rendere più intima l'atmosfera di casa . Lampade, sospensioni, paralumi, portacandele e molti altri complementi, pubblicati anche sul sito della rivista 'COSE di CASA' alla rubrica "FAI da TE " .
Ogni pezzo è originale e unico per forma,colore, accostamento ed è il risultato di un' accurata ricerca di materiale naturali quali legni plasmati dal mare, ciottoli, conchiglie: in pratica quelli che io chiamo 'i doni del mare'.


http://ollylucemare.blogspot.it/




Ed ecco una 'toscanaccia' come me...
Lei prende la carta e la modella, la forgia, la trasforma come gli antichi artigiani facevano col vetro, la creta o il ferro: a Maggio al Poggio anche Elena Baldacci, che così presenta le sue 'EB Creazioni':

“Vivo su di una nuvola in cui carta, colla e creatività ne fanno da padrone.
Amo creare e abbellire tutto ciò che è possibile con la carta. Mi sbizzarrisco nel realizzare biglietti d’auguri personalizzati e se posso anche inserendoci foto, partecipazioni, bomboniere, idee regalo e molto altro… però quello che più mi piace realizzare sono gli album fotografici, partendo da un semplice cartoncino e dandogli dimensioni e forme svariate, per poi abbellirli con timbri, bottoni, nastri, stoffe e più ne ha più ne metta. Le foto sono i nostri ricordi e non c’è cosa più bella che renderli più belli.
Che altro dirvi?! Non saprei… le foto dei miei lavori forse spiegano meglio ciò che mi piace creare con le mie mani.”


www.facebook.com/ebcreazioni
www.ebcreazioni.it





Una validissima creativa che ancora non conosco di persona, ma che di certo mi conquisterà col gusto e la fantasia delle sue creazioni: Ladies and Gentlemen, ecco a voi.... Sonia Pieranti!! :

"Ciao, sono Sonia; realizzo oggetti per la casa di legno e qualcosa anche di metallo, nel mio stile che si avvicina a quello provenzale, shabby chic.
Sono tutte cose da poter utilizzare: per esempio orologi , scatole, altri contenitori ecc, e poi tanti pannelli decorativi in legno da appendere.
Vi aspetto a Maggio al Poggio!"





A Maggio al Poggio ci saranno anche persone che si mettono in gioco per la prima volta, creative che fin'ora lo avevano fatto solo per sè stesse e per una ristretta cerchia, e circondate dal calore protettivo del Poggio prendono finalmente la decisione di condividere con un più vasto pubblico la loro produzione: è il caso, per esempio di Ilaria Borsieri di ShabbyLu, che porterà le sue elegantissime creazioni in una vera anteprima mondiale! 

"ShabbyLu è il nome delle mie creazioni.
In generale mi diverto a dar libertà alla fantasia utilizzando qualsiasi tecnica, ma il mio percorso creativo è iniziato con la passione per il découpage per poi passare alla bigiotteria artigianale approdando infine allo scrapbooking con la creazione di gift-boxes, cards, cornici, albums ed altri oggetti decorativi e non, con trine, pizzi, fiori e abbellimenti vintage style.
Ho un forte legame con la memoria fatta di oggetti, ricordi e foto del mio passato e di tutto ciò che parla del mio background familiare: una nonna tessitrice, il nonno materno falegname e quello paterno decoratore di mobili ed oggettistica hanno certo influenzato la mia creatività!"






Continuiamo le presentazioni con un'altra creativa che già adoro pur non conoscendola ancora: solo grazie a Maggio al Poggio sono entrata in contatto con Alessandra Castellani, e adesso non vedo l'ora di conoscerla in carne ed ossa!
Ale produce raffinati bijoux con il marchio 'Drina's Garden', di cui ci spiega la suggestiva filosofia:

"Drina's Garden è ogni giardino che mia madre disegnava nei miei occhi di bambina
è assemblare i miei bijoux come pezzettini di quei racconti per ricreare la poesia di cui erano intrisi
è il filo della memoria che unisce il passato al futuro come una catenella sottile
è un messaggio nascosto fra una piuma e un fiore dai toni pastello

Per questo ogni pezzo che creo nasconde una storia segreta che può leggere solo la persona a cui è destinato! "

http://drinasbijoux.blogspot.it/






Potrei parlare per ore di Angie, uno dei bei doni che il web mi ha fatto: una donna eccezionale, un'amica, oltre che una creativa dal gusto assolutamente impeccabile.

Una delle pochissime persone cui mi rivolgo chiedendo 'Dimmi tu come devo fare' e di cui seguo i consigli in maniera totale.

Anche per questo non ho aspettato che mi chiedesse di partecipare a Maggio al Poggio, nè glielo ho proposto: le ho semplicemente comunicato: 'Non prendere impegni per il 4 Maggio dell'anno prossimo'.
Perchè io adoro questa donna e le sue strepitose creazioni!... 

A Maggio al Poggio e vicina al mio cuore, Angela de 'L'Angolo di Angie' :

" Posso dire di essere nata con l'ago in mano, avendo come madre, zia e nonna, maestre di ricamo e cucito.
Passavo le mie giornate accanto a loro con la mia sedia mignon e il "cencino e ago" in mano, cercando di copiare le loro creazioni.....ma ahimè, non riuscendo a diventare brava come loro.
Amo il profumo della stoffa, i pizzi ed i merletti, amo tutto quello che mi riporta alla Provenza, i lini, i colori chiari, il gusto francese così romantico.
Mettermi alla macchina da cucire mi da energia e voglia di creare."

http://angie-angela-angie.blogspot.it/
https://www.facebook.com/angela.guazzini?fref=ts







E proseguiamo per presentazioni con Federica Zancan della "Sartoria dei Confetti", 
un angolo di allegrissima sartoria creativa (e non solo!!!) a Maggio al Poggio:

"Una passione senza confini per le cose fatte a mano,
amo sognare ad occhi aperti ed ogni volta che tocco un tessuto 
già me lo immagino trasformato.
Sono innamorata del mio lavoro e della mia Sartoria dei Confetti:
a Maggio al Poggio presenterò uno spazio carico di
feltro, gonne, borse e pochette in pelle, la mia ultima passione!
Sarà un grande piacere incontrare tante nuove amiche in un giorno solo: vi dirò, sono molto emozionata!  "

https://www.facebook.com/pages/Lasartoriadeiconfetti/409450559177111?fref=ts
http://lasartoriadeiconfetti.blogspot.it/





E' bastata una parola, quando Erka Carpanelli mi ha scritto la prima volta chiedendo di esporre a Maggio al Poggio: "conterie".

Parola desueta per un'arte ancor più rara, quella di assemblare con infinita pazienta microscopiche perline in pasta di vetro, per produrne gioielli, decori, ricami...

Lei ha detto la parola magica ed io ho risposto siiii, ti prego!, vieni...



E quindi, per la mia e spero la vostra gioia, a Maggio al Poggio Erika presenterà le magnifiche creazioni de 'I Ghirigori' !:

"IGhirigori sono un sogno, quello di poter realizzare piccoli accessori in edizione limitata, rigorosamente fatti a mano, che accompagnino le donne di ogni età in ogni traguardo della vita: dai primi orecchini alla parure per il matrimonio, dall'emozione di diventare mamma ma anche alla gioia di essere donna ogni giorno.

IGhirigori, sono un segno di matita su un foglio bianco in un momento di relax o durante una lunga e piacevole conversazione telefonica. 
Sono perline giapponesi, cristalli, fili e intrecci. Sono frutto degli insegnamenti di mia nonna e della mia cocciutaggine di affrontare un corso di conteria, a Venezia, all'ottavo mese di gravidanza in una giornata di pioggia.

Sono la mia passione e il mio angolo privato che metto a vostra disposizione.
Sarò felice di conoscervi a Maggio al Poggio!"

5 commenti:

  1. Ragazze un grosso in bocca al lupo a tutte e in particolare un abbraccio alla folle organizzatrice di questa giornata. Purtoppo non potró venire ma spero in una edizione settembrina! Saluti da una invidiosissima bricoleur

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ciao! capito sul tuo blog "quasi" per caso, di rimbalzo da altri blog di altre creative e attirata dal nome della tua iniziativa Maggio al Poggio, di cui credo di aver visto i cartelli stradali questo fine settimana vicino a casa mia (abito a Bagno a Ripoli!)...può darsi? Certo, se avessi saputo prima mi sarei precipitata all'iniziativa, anche solo per sbirciare. Da adesso ti seguirò più spesso, almeno non mi perdo le prossime iniziative!

    RispondiElimina